Solo tre dipartimenti a caccia del finanziamento: magro bottino per l’Università di Genova

Solo tre dipartimenti a caccia del finanziamento: magro bottino per l’Università di Genova

Per l’Università di Genova la notizia non è un granché. Un solo dipartimento premiato su 22 è un magro bottino. #FacceCaso. Il ministero dell’Istruzi

Vi presento le app che vi renderanno l’estate perfetta!
Liceo Classico “ Oriani ”: un anno ricco di soddisfazioni
GiovaniSì, il progetto che cerca social media reporter

Per l’Università di Genova la notizia non è un granché. Un solo dipartimento premiato su 22 è un magro bottino. #FacceCaso.

Il ministero dell’Istruzione sta stilando un elenco dei 180 dipartimenti universitari migliori d’Italia che premierà con un finanziamento di 6 milioni di euro ciascuno.

Per l’Università di Genova la notizia non è un granché. Solo il dipartimento di Fisica e due

dipartimenti

di area medica, il Dinogmi e il Disc, concorreranno al premio milionario e toccherà all’ateneo sceglierlo.
“Le nostre valutazioni sono in corso e decideremo entro l’inizio dell’estate”. Confessa il rettore Paolo Comanducci.

Un solo dipartimento premiato su 22 è un magro bottino.
Il rettore critica il metodo adottato per selezionare i dipartimenti migliori. La classifica si basa sulla valutazione della qualità della ricerca. Si basa su un esame troppo riduttivo della produttività di un ricercatore.
Il prorettore Enrico Giunchiglia confessa. “Non siamo ancora riusciti ad analizzare e capire nei dettagli il metodo di calcolo che è stato usato per stilare la pre-classifica dei dipartimenti”. La sua impressione, come quella di molti altri, è che il metodo sia debole.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0