Tempo di lettura: 2 Minuti

Chiedono agli invitati semplici “Gratta e Vinci” per il loro matrimonio e vincono una cifra considerevole

E' successo al matrimonio di una coppia nella provincia di Roma. Pazza (ma fortunata) storia partita da un'idea singolare. Di Niccolò Masotti Cosa vi

Licenza media per un 84enne di Rho: “Ora le superiori”
A rischio la laurea di gay e lesbiche in Cina
L’Università di Verona si scaglia contro il Congresso Mondiale della Famiglia

E’ successo al matrimonio di una coppia nella provincia di Roma. Pazza (ma fortunata) storia partita da un’idea singolare.

Di Niccolò Masotti

Cosa vi piacerebbe farvi regalare per il vostro matrimonio? Sicuramente stravagante è stata la richiesta di questi due neo sposi, della provincia di Roma, che al loro matrimonio hanno invitato più parenti possibili chiedendo di portare per ogni singolo invitato uno o più “Gratta e Vinci”. Com’è andata a finire? Discretamente bene per la coppia che, a quanto riporta il “Corriere della Sera”, sarebbero pervenuti in dono ben 5mila tagliandi di vari giochi e lotterie nazionali. La vincita è stata di oltre 500 mila euro. Con il “Gratta e Vinci” la coppia ha vinto 350 mila euro, mentre con altri biglietti e partecipazioni di varie lotterie ha riscosso 200mila euro più 6mila euro al mese per vent’anni con 100 mila euro di bonus finale.
L’idea non è stata un caso isolato,infatti a testimoniarlo c’è la pagina 35 del Messaggero (edizione Ostia/Litorale) di quasi vent’anni fa, datata 14 aprile 1996. Un articolo racconta infatti della storia di Osvaldo e Loredana, una coppia di Ostia che decise proprio di chiedere a ciascun invitato al banchetto nuziale cinque Gratta e Vinci, per tentare la sorte.

Di Niccolò Masotti

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0