Tempo di lettura: 1 Minuti

Due piedi sinistri: il corto che ti allunga la vita

Diretto da Isabella Salvetti, sta spopolando sul web e raccogliendo premi e riconoscimenti in tutto il Paese. Ai bambini non interessa. Potremmo riass

In a heartbeat, il cortometraggio che vi farà sciogliere il cuore
Controcorrente al CinemAmbiente!
Klunni The Clown, alla scoperta del cortometraggio di due ragazze ambiziose

Diretto da Isabella Salvetti, sta spopolando sul web e raccogliendo premi e riconoscimenti in tutto il Paese.

Ai bambini non interessa. Potremmo riassumere così, “Due piedi sinistri”, il pluripremiato cortometraggio della regista capitolina Isabella Salvetti, scritto da Nicola Guaglianone e prodotto da Andrea d’Addario. Ha vinto il Globo d’oro 2015 ed è in finale per il David di Donatello ma la sua forza non è questa. La sua vera forza è quella di raccontare, attraverso una storica rivalità come quella tra Roma e Lazio, la vita vista con gli occhi di un bambino.
Perchè i bambini abbatto le barriere sociali.
Perchè loro sono spontanei e sinceri.
Perchè ai bambini non interessa.

Nient’altro da aggiungere. #FacceCaso.

Di _Riccardo Zianna_

Ecco il cortometraggio:

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 1