Tempo di lettura: 1 Minuti

Ricordati di Me: oggi è la giornata mondiale dell’Alzheimer

Ricordati di Me: oggi è la giornata mondiale dell’Alzheimer

La Federazione Italiana Alzheimer ha lanciato lo slogan. Anche una app tra le varie terapie. “Ricordati di Me”. E' questo il bellissimo slogan lanciat

E se per curare l’Alzheimer ci volessero…i delfini? Ci pensa l’Università di Teramo
Ecco alcune delle ultime proposte per combattere il bullismo
Epidemie e 4K, tutto e il contrario di tutto al TG USA

La Federazione Italiana Alzheimer ha lanciato lo slogan. Anche una app tra le varie terapie.

“Ricordati di Me”. E’ questo il bellissimo slogan lanciato dalla Federazione Italiana Alzheimer per la giornata di oggi. Il 21 settembre, #FacceCaso, è la giornata mondiale dell’Alzheimer, patologia che ha colpito ufficialmente quasi 47 milioni di persone nel mondo, di cui circa 1.250.000 in Italia. Sempre rimanendo sui numeri, la Federazione ha stilato un rapporto del 2015, da cui emerge che ogni due anni si registra addirittura un raddoppiamento dei casi. Una proiezione, infine, ha detto che in Italia le persone con demenza saranno oltre 1.600.000 nel 2030 e circa 2.300.000 nel 2050.

Alzheimer & App

Insomma, un fenomeno in crescita, che ha dei risvolti davvero tristi e cupi. Tra le varie terapie, ecco spuntarne alcune più tecnologiche, come l’applicazione “Alzheimer App” (scaricabile qui) ideata dalla Federazione Italiana Alzheimer e diretta ai familiari delle persone affette da questa patologia. Una sorta di biblioteca a portata di dito che può correre in aiuto in caso di difficoltà o dubbi.
Sempre per rimanere in tema, nel 2014 la General Elctric aveva lanciato “Mind”, un’app pensata per i tablet che punta a stimolare il cervello attraverso l’appoggio di arte e musica.
Ricordati di Me: uno slogan che nasconde una richiesta d’aiuto.

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0