Tempo di lettura: 3 Minuti

Quanto ci eccita la birra

Uno studio condotto dall'Indiana University School of Medicine parla chiaro: la bevanda stimola alcuni neurotrasmettitori legati al concetto di rico

DNA invecchati e cani alticci, WTF al TG USA?
Birra Corona, storia di una crisi in cui il nome non c’entra nulla!
Alcol, per la salute serve essere astemi!

Uno studio condotto dall’Indiana University School of Medicine parla chiaro: la bevanda stimola alcuni neurotrasmettitori legati al concetto di ricompensa e soddisfazione.

Quando la scienza si incontra con stereotipi e credenze è il caso di far festa. Magari con un bel boccale di birra, tanto a noi maschi ci eccita. Ma lo fa davvero!

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM!

www.instagram.com/faccecaso

www.instagram.com/faccecaso

Uno studio dell’Indiana University School of Medicine ha confermato ciò che molti di noi pensano ogni giorno: la birra stimola nel cervello maschile la produzione di dopamina. Questo, è un neurotrasmettitore che il nostro encefalo rilascia quando avverte stimoli legati al piacere e alla ricompensa.

Lo studio

Come si sono mossi gli scienziati per arrivare a questa soluzione? Innanzitutto hanno dovuto cercare e trovare ben 49 volontari (in realtà non dovrebbe essere stato poi troppo difficile) ai quali hanno poi fatto bere sotto forma di spray alternativamente acqua, sport drink e birra. Le dosi sono state tarate basandosi sulla stessa quantità di birra consumata spartendo una pinta con altre 38 persone, ossia 15ml ogni 15 minuti. La scelta di questo tipo di test non è casuale: gli scienziati volevano escludere che il cervello rilasciasse dopamina (e quindi sensazione di piacere) a causa dell’alcool.

Donne/ragazze/signore, la prossima volta che sentirete una frase simile “Amore, vado a prendere una birra con gli amici. Sai quanto mi fa piacere”, non temete: è scienza!

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0