Tempo di lettura: 3 Minuti

Scuole a impatto 0: pronti 350mln dal Fondo Kyoto

Saranno finanziati oltre 600 progetti per migliorare l'efficienza degli Istituti che hanno inviato la richiesta per ottenere il finanziamento. Prosegu

Scuola, Fioramonti: “Niente più buste alla maturità”
Guerra in Ucraina: non solo una crisi umanitaria ma anche ambientale
Villa Mirafiori, gli appuntamenti della settimana

Saranno finanziati oltre 600 progetti per migliorare l’efficienza degli Istituti che hanno inviato la richiesta per ottenere il finanziamento.

Prosegue il flusso di iniziative rivolte ai miglioramenti delle Scuole italiane. Inoltre, fondere efficienza ed ecosostenibilità negli Istituti dello Stivale non può che essere una piccola rivoluzione.
Si parla di ben 350 milioni elargiti dal Fondo Kyoto, ente gestito dalla Cassa Depositi e Prestiti, da distribuire a quelle Scuole pubbliche che hanno inviato la richiesta per ottenere un finanziamento che punti a incentivare l’impatto ambientale degli Istituti. Ottenuti i soldi, le Scuole dovranno garantire un upgrade di almeno due classi nella scala di efficienza energetica entro 3 anni oltre alla necessaria bonifica delle sezioni in amianto delle strutture scolastiche. Le credenziali dei singoli edifici sono state verificate dal Conto Termico, che ne ha valutato meticolosamente i requisiti tecnici.
I singoli Istituti hanno avuto a disposizione tre ‘sezioni’ per la richiesta di fondi con tempistiche diverse anche per la restituzione dei soldi:

  • 300mila Euro da restituire in 10 anni in caso di semplici interventi di diagnostica dell’audit termico
  • 1 milione di Euro da restituire in 20 anni in caso di lavori diretti alla riqualificazione dell’intero impianto
  • 2 milioni di Euro da restituire sempre in 20 anni in caso di lavori diretti alla struttura stessa dell’edificio

Scuole migliori, con più servizi ed un impatto ambientale positivo: questo, l’obiettivo del Fondo Kyoto che potrebbe cambiare le nostre giornate tra i banchi,
#FacceCaso

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0