Tempo di lettura: 3 Minuti

Eccoci di nuovo: le date dei Test d’ammissione

Apre medicina e chiude sempre medicina, però in inglese. Eccole là tutte in fila dal 6 settembre in poi, le date dei test per essere ammessi agli stud

Facoltà a numero chiuso? Ecco le date dei test!
Test universitari e Covid: l’importanza di garantire a tutti le stesse opportunità
Scandalo a Medicina: una scuola su 10 non è in regola

Apre medicina e chiude sempre medicina, però in inglese.

Eccole là tutte in fila dal 6 settembre in poi, le date dei test per essere ammessi agli studi di numerose facoltà. Partiamo il 6 settembre, un martedi, con le prove di Medicina e Odontoiatria, stesso test ma indirizzi diversi. E’ la volta poi dei veterinari il 7 settembre e l’8 arriva il Test per gli aspiranti Renzo Piano, gli architetti di domani. Un pronti-via da formula uno quindi, al quale seguirà una breve pausa di 4-5 giorni, per riprendere il 13 con il famoso “en plein” di professioni sanitarie, tutte lo stesso giorno, tutte profondamente diverse le une dalle altre: infermieristica, ostetricia, logopedia, tecniche di radiologia e alcune altre. Ultima, ma non per importanza, chiuderà il cerchio Medicina in inglese il 14 settembre.

Come al solito, poi, le date e i test saranno accompagnati da ricorsi al Tar e al Consiglio di stato per un mese tutto fuoco e fiamme; ribadiranno come ogni anno, infatti, le organizzazioni studentesche il loro netto rifiuto alla politica del test. Un esempio di ricorso accolto? Lo scorso 20 gennaio l’ultimo, durante il quale furono ammessi alla frequenza oltre mille studenti, esclusi in precedenza per non avere compilato la scheda anagrafica. Può dunque un aspirante professionista non seguire le lezioni solo perché colpevole di aver dimenticato di scrivere nome e data di nascita? La domanda va a voi, i giudici hanno già risposto, noi un’idea chiara ce la siamo fatta; scusi professore, ho dimenticato il nome sul compito, potrei rifare l’esame domani? …

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0