Tempo di lettura: 3 Minuti

Top Paddle Roma: il giusto link tra passione e sport

A Roma, a due passi da Monti Tiburtini, due imprenditori vogliono creare qualcosa di grande. Un padre e un figlio, uniti dalla passione per uno sport

Lubiana: European Green Capital 2016
Ecco ogni nuovo indirizzo nelle scuole laziali: tutte le novità, dai dolci alla gestione delle acque
A Roma la carta studenti per i mezzi pubblici passa da 9 a 12 mesi

A Roma, a due passi da Monti Tiburtini, due imprenditori vogliono creare qualcosa di grande.

Un padre e un figlio, uniti dalla passione per uno sport che, diciamocelo, sta davvero spopolando ormai. Parlo rispettivamente di Ermanno e Riccardo Nicoletti e del paddle. Non ne hai mai sentito parlare? Ma si dai, quella forma “ristretta” di tennis che si gioca in un campo delimitato da vetrate. Dai, lo avrai visto per forza almeno cento volte. Inoltre, Ermanno è abilitato ad eseguire le lezioni in quanto maestro di paddle dopo aver seguito un corso della federazione paddle ormai riconosciuto dal Coni.

Ebbene questa coppia di imprenditori sta dando vita ad un progetto interessante, “Top Paddle Roma”, grazie al quale vorrebbero diventare punto di riferimento nella Capitale. Ok dai, rispolveriamo qualche regola di questa disciplina: ha lo stesso punteggio del tennis con la particolarità del campo però, che, come dicevo, è completamente circondato da vetrate antisfondamento che permettono anche ai meno atletici di poter rimandare la palla agli avversari. La palla può rimbalzare una volta per terra ed essere rimandata dall’altra parte, oppure rimbalzare a terra e poi sulla vetrata sia laterale che in fondo al campo per poi pero essere colpita per forza al volo, oppure ancora la si può colpire direttamente al volo agli avversari. Si gioca obbligatoriamente in 4, 2 vs 2. Chiaro no?

Top Paddle Roma è inserito nel bellissimo contesto del Centro Sportivo Certosa in Via di Centocelle 246, dove ci sono anche bar, piscina, pub, calcio, calciotto, calcetto. Insomma, tutto.

Se hai voglia di provare, sabato prossimo, 2 aprile, ci sarà una seconda inaugurazione dopo quella dello scorso 26 marzo. QUI c’è la pagina Facebook dove puoi trovare tutte le altre info!

Di _Riccardo Zianna_

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0