Tempo di lettura: 1 Minuti

Università unite: nasce una nuova superpotenza tecnologica?

Cina e Israele uniti per lo stesso fine: stanno prendendo piede laboratori specializzati nella ricerca su territorio cinese. Di Ludovica Gentili Due l

Siete pronti? Bus to London è il viaggio organizzato più epico mai sentito
Risparmiare energia e mantenersi in forma? Da oggi si può.. dalla Cina arriva la cyclette-lavatrice
Il mio capodanno cinese tra virus e fuochi d’artificio

Cina e Israele uniti per lo stesso fine: stanno prendendo piede laboratori specializzati nella ricerca su territorio cinese.

Di Ludovica Gentili

Due le potenze che continuano ad unire le proprie forze per aiutarsi reciprocamente con il fine di eccellere nella ricerca sia accademica che pratica: stiamo parlando di Cina e Israele.
L’ultima idea nata dall’Università di Haifa, prevede la realizzazione di un laboratorio specializzato in ricerca oncologica, biomedica, e neurobiologica finanziato interamente dal governo cinese e stanziato nel campus dell’università più grande di Shanghai: la East China Normal University.

Già nel mese di dicembre la Technion di Haifa, ha dato inizio ad un progetto per la creazione di un ateneo israeliano in Cina, disegno accolto con entusiasmo dal momento che i rapporti commerciali tra le due potenze continuano nel tempo a procedere senza sosta, segnale che il connubio funziona senza intoppi e con ottimi risultati. Sarà forse per il fatto di essersi classificato tra i primi 5 paesi con la capacità di innovazione, che la Cina accoglie Israele e le sue idee? Senza alcun dubbio stando alle classifiche del Bloomberg Innovation Index del 2015, con il quinto posto si è guadagnato una posizione di rilievo rispetto a Stati Uniti, Inghilterra e Cina e questa che lo rende senza dubbio soggetto a valutazioni positive in ambito di eventuali progetti futuri anche se già al momento sta riscontrando un buon successo. Una solida relazione quella tra Israele e Cina, basata sugli stessi valori e con la stessa creatività.

Sarà questo un matrimonio che segnerà la nascita di una nuova superpotenza tecnologica?

Di Ludovica Gentili

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 1