Tempo di lettura: 1 Minuti

Arrivano i bonus premiali per i docenti a tempo indeterminato

Il collegio docenti e il comitato di valutazione si sono riuniti per decidere a chi verrà distribuito il premio in denaro in base ai criteri scelti da

Bonus mobili: novità legge di stabilità 2016
Ma sti bonus scolastici arrivano o no?
Università di Foggia, un milione in più dal MIUR rispetto all’anno scorso

Il collegio docenti e il comitato di valutazione si sono riuniti per decidere a chi verrà distribuito il premio in denaro in base ai criteri scelti dalle scuole.

Accreditati bonus premiali per un valore che oscilla tra i 20 e i 30mila euro di media ai docenti assunti a tempo indeterminato, part-time, dell’organico potenziato e neoassunti. Il premio dovrà essere distribuito in base ai criteri scelti dalle scuole ed è stato assegnato alle strutture sia in base al numero dei docenti (per l’80%) che in base al numero degli alunni disabili, con cittadinanza non italiana, dal numero medio degli alunni per classe, dal numero di scuole in comune montano o in piccole isole sul totale delle scuole dell’Istituto (per il 20%).

Compito del collegio docenti e dei comitati di valutazione quello di stabilire i criteri di distribuzione del merito. Sarà poi il Dirigente Scolastico ad individuare i destinatari del bonus sulla base di una motivata valutazione. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0