Tempo di lettura: 2 Minuti

Atti vandalici all’università di Trieste

Atti vandalici all’università di Trieste

Scritte di vernice rossa imbrattano la sede principale di piazzale Europa. L’ennesimo atto vandalico nei confronti dell’università. L’ennesimo atto va

A Gorizia si farà più ricerca e sperimentazione
Tecnologie quantistiche a Trieste, il primo centro in Italia
Vuoi sapere se la tua scuola è tra le più innovative d’Italia? Leggi qui!

Scritte di vernice rossa imbrattano la sede principale di piazzale Europa. L’ennesimo atto vandalico nei confronti dell’università.

L’ennesimo atto vandalico nei confronti dell’università.

La testimonianza questa volta arriva da Trieste, dove Michele Puhali ha immortalato la vernice rossa che da venerdì notte imbratta i muri laterali della scalinata che porta alla sede universitaria principale triestina di piazzale Europa. Lo scempio in questione non è il primo episodio di atto vandalico nei confronti della sede universitaria.

Scritte avverse al magnifico rettore Maurizio Fermeglia risalgono allo scorso gennaio. Ecco qui alcune foto scattate dagli studenti. #FacceCaso.

 

 

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0