Tempo di lettura: 2 Minuti

Cambio al timone della Bocconi: Gianmario Verona è il nuovo rettore

Cambio al timone della Bocconi: Gianmario Verona è il nuovo rettore

Già docente di economia e gestione delle imprese, subentra ad Andrea Sironi. Sapete chi l’ha proposto? Mario Monti, of course. Un nuovo rettore, giova

Capirci qualcosa di Mafia all’Università? Alla Bocconi c’è l’associazione BSOC
Le università milanesi tra le migliori al mondo
Università, ecco la classifica Censis delle migliori in Italia

Già docente di economia e gestione delle imprese, subentra ad Andrea Sironi. Sapete chi l’ha proposto? Mario Monti, of course.

Un nuovo rettore, giovane e ben indirizzato quello che è salito al Rettorato dell’università Bocconi di Milano. Stiamo parlando di Gianmario Verona, ordinario di Economia e gestione delle imprese e titolare della cattedra Tim in Market Innovation.
Attualmente ricopre la carica di prorettore alle risorse umane ed aveva precedentemente diretto il Full Time Mba e il Phd in Business Administration. Non vi basta il suo curriculum? Aggiungiamo insegnamento e ricerca sia alla Tuck School of Business del Dartmouth College che alla Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology (Mit), non proprio due atenei qualsiasi.

In merito alla sua nomina, deliberata all’unanimità, notiamo come fosse stata proposta dal nostro indimenticabile ex premier, il professor Mario Monti. Verona entrerà nel ruolo ufficialmente dal prossimo novembre per due anni, nel frattempo non possiamo che augurargli un sincero in bocca al lupo. Buon lavoro Rettore!

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0