Tempo di lettura: 1 Minuti

Bioupper è l’app per medicina e biotecnologie

Iscriversi è semplicissimo. Hai un’idea nel cassetto che vorresti realizzare ma non esistono programmi adatti al tuo progetto, ci sono software che ai

La novità di Twitter: video a 360 gradi
5 App per nascondere file privati sul tuo smartphone
Le dirette video di Instagram mandate su Direct

Iscriversi è semplicissimo.

Hai un’idea nel cassetto che vorresti realizzare ma non esistono programmi adatti al tuo progetto, ci sono software che aiutano startup di ingegneria, economia e molto altro, ma di medicina e biotecnologie proprio no. Beh, non da oggi. Perché vi presentiamo, nel caso ancora non la conosceste “Bioupper”, un app che ti aiuterà a coronare il tuo sogno e fondare la tua startup in campo biomedico.

Come si può trovare sul sito a “lei” dedicato (www.bioupper.com), “Bioupper è la prima piattaforma italiana di training e accelerazione che supporta nuove idee di impresa nel campo delle scienze della vita. Nata dalla partnership tra Novartis e Fondazione Cariplo, in collaborazione con PoliHub e con la validazione scientifica di Humanitas, Bioupper si rivolge ad aspiranti startupper con progetti innovativi, per sostenerli nello sviluppo delle proprie competenze”.

Competenze che rientrano nell’ambito delle biotecnologie orientate alle scienze mediche, strumenti digitali o dispositivi medicali al servizio della salute, servizi orientati al paziente o alla sanità. Insomma, voi inviate la vostra idea e una giuria di esperti la valuterà. Se supererete questo primo step, accederete alla “training week” e poi all’ “Acceleration program”, per poi arrivare infine alla premiazione dei 3 migliori, che riceveranno tutto il supporto necessario a sviluppare l’idea e un voucher da 50.000 euro. Ecco, se ora hai un’idea, puoi finalmente metterla in pratica.

Di Giulio Rinaldi

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0