Tempo di lettura: 2 Minuti

All’Università di Sassari la festa del turismo sostenibile

All’Università di Sassari la festa del turismo sostenibile

Martedì 28 Giugno si parlerà di musica green e percorsi museali interattivi, per una festa alla sua prima assoluta. “Festa del turismo sostenibile” è

AGRO-ECOLOGIA??? Per Anabio-Cia è il momento di diffonderla…
Roma, la nuova capitale dei tulipani
Sanremo quest’anno se la canta e se la suona tutta in “green”

Martedì 28 Giugno si parlerà di musica green e percorsi museali interattivi, per una festa alla sua prima assoluta.

Festa del turismo sostenibile” è il nome dell’evento previsto per martedì 28 Giugno all’università di Sassari. A partire dalle 19, nei giardini del dipartimento di scienze umanistiche e sociali, studiosi ed esponenti di associazioni del territorio toccheranno i temi legati alle buone pratiche di cultura e turismo, agricoltura e mobilità sostenibile.

Tra musica green,percorsi museali innovativi, cosmesi naturale e sviluppo di

nuove potenzialità per l’economia locale e turistico-culturale, si darà la nuova impronta legata a sostenibilità, salvaguardia del territorio e sua valorizzazione.

Dalle 21:00 invece proiezione di due lavori del Progetto Heroes 20.20.20, promosso dalla Fondazione Sardegna Film Commission: puntata pilota di una Web Series, Sardinia Green trip e poi un cortometraggio sulla navigazione intorno alla Sardegna.

Proprio da quest’isola vuole partire la spinta ad un turismo nuovo, più rispettoso dell’ambiente e della natura, ma non per questo meno competitivo.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0