Tempo di lettura: 1 Minuti

84 anni e una laurea con 110 e lode in filosofia

L’incredibile storia di una super nonna ci insegna che non è mai troppo tardi per laurearsi. Dopo il caso di Antonio Pugliese che all’età di 81 anni è

Lo smartphone ti controlla e le app ti tracciano anche se le cancelli
Una scacchiera per amica!!
Brescia, l’Università è tra i migliori 150 atenei del mondo!

L’incredibile storia di una super nonna ci insegna che non è mai troppo tardi per laurearsi.

Dopo il caso di Antonio Pugliese che all’età di 81 anni è tornato a scuola per prendersi la licenza media, da Lecce con furore arriva un’altra super nonna. Sto parlando di Concetta Perrone, che di anni ne ha ben 84 e che proprio in questi giorni si è laureata nel corso specialistico di Filosofia, discutendo la tesi sul ruolo delle persone anziane nella società.

“La capacità di apprendere non si affievolisce con l’età, a patto di essere esercitata – dice la neolaureata – e gli anziani possono avere un ruolo importante e attivo nella società”.

“Lei è la testimonianza del fatto che la filosofia fa bene alla salute – ha commentato Domenico Fazio, il prorettore dell’Universitò del Salento – mantiene giovani e allunga la vita. Auspichiamo che la dottoressa, che alla sua età ha ancora voglia di fare progetti, possa essere testimonial del nostro ateneo, comunicando ai giovani l’amore per lo studio e l’importanza della cultura”. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0