Tempo di lettura: 2 Minuti

Cerimonia di chiusura EURO 2016: il mondo è più bello visto con gli occhi dei ragazzi

Cerimonia di chiusura spettacolare in cui i giovani hanno offerto un enorme contributo. #FacceCaso. Si è conclusa ieri l’avventura degli Europei 2016

Calciatori ignoranti? Ecco che Lewandowski si… laurea!
La solitudine dei numeri uno
Apple vuole tutto il calcio in una sola App

Cerimonia di chiusura spettacolare in cui i giovani hanno offerto un enorme contributo. #FacceCaso.

Si è conclusa ieri l’avventura degli Europei 2016 che ha visto il Portogallo salire per la prima volta sul gradino più alto podio.
L’avvincente edizione 2016 che ricorderemo sicuramente con l’amaro in bocca, non poteva che concludersi nel migliore dei modi: uno spettacolo indimenticabile per i tifosi di tutto il mondo e per gli spettatori dello Stade de France.

Protagonisti indiscussi della cerimonia di chiusura, David Guetta e Zara Larsson che con il tormentone dell’estate (nonché canzone ufficiale dell’europeo) “This One’s For You” hanno fatto ballare tutto lo stadio per l’ultima volta.

In migliaia per la “Sinfonia EURO”, impreziosita dalla partecipazione di artisti e musicisti del corpo dei Vigili del Fuoco di Parigi, della Guardia Repubblicana Francese e del coro di Radio France.

Ruolo fondamentale quello ricoperto dai giovani,

che nella cinquantunesima edizione degli Europei di calcio hanno contribuito a portare una ventata di innovazione senza perdere di vista le tradizioni. Emblematica l’esibizione di una giovane youtuber classe 2000 che ha allietato il pubblico con la sua armonica elettrica.

Dopotutto il mondo è più bello visto con gli occhi dei ragazzi e questa ne è stata la riprova ancora una volta. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0