Tempo di lettura: 2 Minuti

Attacco Hacker al sito dell’università di Cagliari. Responsabili due studenti aderenti ad Anonymous

Attacco Hacker al sito dell’università di Cagliari. Responsabili due studenti aderenti ad Anonymous

Già ricevuta la denuncia della polizia postale per due ragazzi di 26 e 29 anni, che hanno cambiato le homepage della facoltà di Scienze della comunica

Università di Cagliari senza tutor, mancano i fondi?
L’Università di Cagliari concede borse di studio per tenersi stretti più studenti
Concorso internazionale, genio italiano

Già ricevuta la denuncia della polizia postale per due ragazzi di 26 e 29 anni, che hanno cambiato le homepage della facoltà di Scienze della comunicazione.

Come nel miglior film americano, ecco la figura di V per vendetta spuntare sul sito dell’ateneo di Scienze della comunicazione a Cagliari. A compiere il gesto “sovversivo” questi due studenti aspiranti hacker, subito denunciati dalla polizia per aver preso di mira tre domini della Facoltà e modificato le home page istituzionali del sito con il logo «Anonplus – Anonymous» e un testo di rivendicazione.

L’attacco ha provocato una serie di problemi ai servizi del relativo corso di laurea, ma l’indagine, condotta dalla polizia postale di Cagliari con il coordinamento del Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche, ha portato all’individuazione dei due.

Si tratta di un 26enne laureando alla magistrale in Filosofia e teorie della Comunicazione e un 29enne di Informatica.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0