Tempo di lettura: 2 Minuti

Stop all’amianto nelle scuole

Stop all’amianto nelle scuole

Nuove indagini a Firenze, il gip non si ferma. Ripartono le indagini e la relativa inchiesta sulla presenza di amianto nella scuola fiorentina "Leonar

Torino e l’Università: aule con Amianto
A Firenze aumenta il numero di vittime per amianto nelle scuole
Mappatura di Amianto nelle scuole, via all’Asbesto 2.0

Nuove indagini a Firenze, il gip non si ferma.

Ripartono le indagini e la relativa inchiesta sulla presenza di amianto nella scuola fiorentina “Leonardo da Vinci”. Nonostante la proposta di archiviazione presentata dal pm Massimo Bonfiglio, il gip Alessandro Moneti, non si è però trovato in accordo alla richiesta, respingendola, accogliendo invece l’istanza e l’atto di opposizione presentate dall’Osservatorio nazionale sull’amianto (Ona) e dai cittadini locali.

Il gip Moneti, ha infatti ritenuto necessario proseguire le indagini, in relazione anche alla documentazione fornita dai legali dell’Osservatorio Nazionale dell’Amianto nell’udienza del 29 giugno, che ha rappresentato per Ona “una prima è importante vittoria”.

“È necessario svolgere ulteriori indagini- dichiara il gip-per verificare la reale presenza di amianto nelle strutture dell’istituto Leonardo Da Vinci e non limitatamente all’immobile che ospita le lezioni del biennio”.
L’ipotesi del reato in questione implica la violazione della normativa sui controlli previsti dalla legge 257/1002.

Il processo perciò è ancora in piedi, riponiamo quindi la massima fiducia nel gip che andrà sicuramente a fondo in questa storia, nella speranza di assicurare un posto consono e protetto per gli studenti.

Di Laura Messedaglia

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0