Tempo di lettura: 3 Minuti

Fototrekking sulle Dolomiti

Dal 10 al 31 agosto avrà luogo una bellissima ed interessante mostra fotografica in quel di Fai della Paganella, nel cuore del Trentino Alto Adige. Da

Giovani scrittori scaldate le penne, torna “In 3 Parole”
Causale troppo lunga, gli aspiranti al posto fisso rischiano di non fare l’esame
Infermieri o assistenti sociali: date un’occhiata!

Dal 10 al 31 agosto avrà luogo una bellissima ed interessante mostra fotografica in quel di Fai della Paganella, nel cuore del Trentino Alto Adige. Da non perdere!

Il “protocollo d’intesa tra province autonome” dell’area trentina torna a far parlare di sè. Dopo la collaborazione instaurata con il Miur e la Scuola di Medicina e Chirurgia, d’aiuto a tutti i ragazzi desiderosi di entrare nelle Professioni Sanitarie, ad oggi si rende nuovamente promotrice di un progetto a favore dei giovani!

Dal 10 al 31 agosto verranno esposte le migliori 59 fotografie di tutti i coraggiosi che hanno unito la passione della fotografia a quella dell’alpinismo, entrando così a far parte del concorso “Meet Your Landascape”.

MYL è un progetto itinerante svoltosi tra il 27 febbraio e il 18 aprile di quest’anno, tra i comuni del Brenta, Val di Fiemme, area questa dove ci si è concentrati maggiormente, e Val di Fassa.
Gli iscritti avevano tutti un’età compresa tra i 18 e i 30 anni: i migliori hanno avuto la possibilità di lavorare al fianco di un fotografo professionista, per qualche giorno, persi tra le montagne, in vero contatto con la natura.
La tecnica fotografica proposta è detta “photovoice”: come lo stesso nome suggerisce, comprende una prima fase, dello scatto (photo), che dovrà poi essere inserito nella seconda parte, ovvero un racconto da narrare (voice).

Il workshop/storytelling ha lo scopo di istruire i più giovani al valore e le implicazioni che una decretazione dell’Unesco prevede: nel 2009 infatti, l’Organizzazione delle Nazioni Unite “sezione cultura”, ha dichiarato le Dolomiti “Patrimonio dell’Unesco”.
A loro volta, la regione autonoma di Trento, inserisce questa mostra nel quadro più ampio di promozione e valorizzazione delle Alpi Orientali.

Per i più curiosi è possibile vedere gli scatti di questa bellissima iniziativa presso la sala esposizioni nel Municipio di Fai della Paganella, meta ambita del turismo invernale, in provincia di Trento, che conta appena 904 abitanti: un matrimonio pugliese praticamente!
Al di là dei luoghi comuni, bravi a tutti questi giovani fotografi e buona visione a tutti i turisti che andranno!

Di Irene Tinero

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0