Tempo di lettura: 1 Minuti

In Olanda i vagoni del treno diventano biblioteche

Ami viaggiare e ti piacciono i libri? L'Olanda è il posto giusto per te. #FacceCaso. La compagnia ferroviaria olandese NS ha deciso di spingersi verso

Studenti fuoricorso: la proposta che fa discutere
Sapienza: il racconto degli OpenDay
Scivolare tra i libri? A Monaco di Baviera si può!

Ami viaggiare e ti piacciono i libri? L’Olanda è il posto giusto per te. #FacceCaso.

La compagnia ferroviaria olandese NS ha deciso di spingersi verso una nuova e completamente rivoluzionaria esperienza di viaggio: arriva il vagone biblioteca.

Avete capito bene. Cappelliere e scaffali sostituiti da centinaia e centinaia di libri per regale ai proprio clienti un’esperienza del tutto inusuale.

Saranno dotati del nuovo vagone solo alcuni treni Intercity che viaggiano in tutto il Paese. Oltre ai libri, il vagone sarà allestito come una vera e propria biblioteca comprese lampade da lettura, tavolini per appoggiare i volumi presi in prestito etc. etc.

Ogni tavolino sarà già fornito da un libro consigliato dal personale ferroviario ma nulla toglie ai passeggeri di selezionare un’altra lettura per allietare il viaggio.

“Con il vagone biblioteca”, ha spiegato la compagnia “vogliao offrire la migliore esperienza di viaggio mettendo in pratica le nostre convenzioni: il treno è il posto migliore dove leggere”.

I passeggeri sono inoltre caldamente invitati a lasciare alla compagnia un proprio libro in eredità, così da aumentare il catalogo e soddisfare il maggior numero possibile di lettori. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0