Tempo di lettura: 2 Minuti

Capitani coraggiosi e benestanti: un anno di scuola su un veliero

Un anno diverso, entusiasmante, che però non tutti possono permettersi. Se non si è canadesi, occorre avere 36mila e 628 euro. #FacceCaso. Che ne dire

Vancouver e gli spunti per Roma
L’erba del Canada è finita subito
Canada, 19enne uccisa in diretta Facebook.

Un anno diverso, entusiasmante, che però non tutti possono permettersi. Se non si è canadesi, occorre avere 36mila e 628 euro. #FacceCaso.

Che ne diresti di mollare tutto e trascorrere un anno in giro per il mondo per completare la maturità e fare un’esperienza unica, da mettere nel curriculum?

Tutto questo è possibile grazie a “Classafloat West Island College International” il liceo che si fa su veliero in mezzo all’Oceano, tra libri di scuola e vocabolari a vela. Un progetto che ha l’obiettivo di “ispirare i giovani a eccellere accademicamente e a diventare cittadini globali”. Sul sito www.classafloat.com è tutto chiaro: “La nostra missione è offrire un’esperienza di apprendimento capace di trasformare le nuove generazioni”.

Per questo anno accademico partito il 6 settembre da Amsterdam, la tratta prevede di attraccare in diciassette porti e visitare 4 continenti. I genitori non sono ammessi. Per rivedere i propri figli, mamme e papà dovranno aspettare la prima settimana di gennaio o la tappa di Città del Capo dove le famiglie potranno presenziare per qualche giorno. Quest’anno tra gli studenti-marinai ci sono 5 europei su una quarantina di ragazzi e solo uno di loro è italiano.

Elisa Marino, che lo ha preceduto in questo viaggio (classe 2003 ha raccontato che questa esperienza “ti cambia per sempre”. “Oltre alle lezioni canoniche si apprende il senso di responsabilità, il lavoro di gruppo, ma anche la leadership e l’importanza e la possibilità di superare limiti e confini nella vita. Mi ha dato la visione complessiva del mondo e la capacità di fare di ogni posto la mia casa”.

Un anno diverso, entusiasmante, che però non tutti possono permettersi. Se non si è canadesi, occorre avere 36mila e 628 euro. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0