Tempo di lettura: 1 Minuti

Twitter sta sbaraccando alcuni uffici europei

Twitter sta sbaraccando alcuni uffici europei

Le cose per il Social continuano a non andare bene, e adesso la chiusura di alcune sedi Europee sembrerebbero una conferma della crisi in corso. Anche

Gli studenti italiani sono i terzi più tassati d’Europa: cifre di un trend preoccupante
Empoli: posti vacanti e nessuno che si fa avanti
Guai in vista per UniTo: la Compagnia di San Paolo dice no alla “paghetta”

Le cose per il Social continuano a non andare bene, e adesso la chiusura di alcune sedi Europee sembrerebbero una conferma della crisi in corso. Anche l’Italia coinvolta?

A volte non serve neanche essere economisti per capire certi andamenti del mercato, basta fare 1+1+1. Prima si è parlato insistentemente della messa in vendita dell’intero asset di Twitter, con Disney e Google pronti a darsi battaglia per acquistarlo. Poi la settimana scorsa altra notizia non certo confortante: annuncio del taglio del 9% della forza lavoro e chiusura di Vine.

Certo, noi non sappiamo quali saranno le azioni prossime, se un semplice ridimensionamento, un taglio necessario di costi o altro, ma da qualche ora circolano voci di “riorganizzazioni” delle sedi di Germania e Olanda, importanti per l’attività di vendita e marketing nel continente.

Per adesso Twitter Italia ha smentito voci di chiusure nel nostro paese, ma l’andazzo sembra l’opposto, e l’uccellino celeste non sembra volare ora come ora…

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0