Tempo di lettura: 3 Minuti

Sntandford lavora al casco per la bici del futuro

Sntandford lavora al casco per la bici del futuro

Addio per sempre alla "schiuma" che assorbe gli urti, benvenute tecnologie di ultima generazione. #FacceCaso. L'università di Stanford sta lavorando a

In viaggio con AIESEC: il Brasile di Costanza
Babbo Natale non esiste: prof licenziata…
SocialRecall: l’app che ti evita le figuracce

Addio per sempre alla “schiuma” che assorbe gli urti, benvenute tecnologie di ultima generazione. #FacceCaso.

L’università di Stanford sta lavorando al casco per la bici del futuro.

Si comporterà come un airbag e in una frazione di secondo emetterà una camera d’aria capace di attutire il colpo.

Se il progetto andasse in porto, il casco garantirebbe una protezione cinque volte superiore a quella dei comuni caschi da bicicletta. Addio per sempre alla “schiuma” che assorbe l’urto e benvenuta tecnologia di ultima generazione.

Chissà che ne pensano gli appassionati delle due ruote. E tu? #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0