Tempo di lettura: 1 Minuti

TocTocDoor, il social network per vicini di casa.

TocTocDoor, il social network per vicini di casa.

Si riparla di comunità virtuale con una piattaforma pensata per la comunità… reale! È infatti dedicato ai vicini il prodotto di una StartUp Torinese.

Sono aperte le iscrizioni a scuola
Pokemon, arriva PokeLand!
Gli italiani non trovano lavoro perché sono poco preparati

Si riparla di comunità virtuale con una piattaforma pensata per la comunità… reale! È infatti dedicato ai vicini il prodotto di una StartUp Torinese.

I fratelli Trigiani hanno pensato a un nuovo spazio virtuale: TocTocDoor, a cui ci si può iscrivere semplicemente compilando un form includente l’indirizzo, e tramite quest’ultimo aspetto entrare in contatto con gli utenti nelle vicinanze. È quindi un social network che associa le persone nei pressi, includente e con l’idea di portare la comunità dalla teoria del web alla pratica del mondo reale.

“La tecnologia oggi ci permette di viaggiare, imparare, conoscere, il tutto in pochi clic e per certi aspetti questo rappresenta indubbiamente un vantaggio. Ma forse a lungo andare ha impoverito la nostra capacità di relazionarci a chi ci è più vicino”, hanno spiegato così i fondatori l’idea. È stata poi sottolineata la volontà di sfruttare la tecnologia per recuperare un valore perso, “la comunità e le persone che la compongono rappresentano un capitale sociale che va valorizzato, e da questa idea è nato TocTocDoor”.

Tutto molto semplice per uno spazio che vuol far bene alla gente nel suo mondo quotidiano, un web che diventa la porta di casa verso l’esterno.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0