Matera, colloquio genitore-docente finisce con aggressione

Al liceo scientifico Dante Alighieri era stato riferito al genitore che sua figlia non andava bene a scuola, in risposta aggredisce al colloquio. Un c

Scuola Sicura: sanzioni dure per chi fuma marijuana a scuola
Copiare a scuola: per gli italiani nulla di troppo grave, ce lo conferma l’Istat
Adolescenti più tristi? Forse è colpa dello smartphone!

Al liceo scientifico Dante Alighieri era stato riferito al genitore che sua figlia non andava bene a scuola, in risposta aggredisce al colloquio.

Un colloquio scuola-famiglia per parlare della figlia, studentessa al terzo anno del liceo scientifico. Voti bassi in matematica e fisica, rendimento non al massimo, ma a quanto pare ciò che è stato riferito dal professore ha mandato su tutte le furie i genitori, con il padre che ha aggredito il docente, il quale ha riportato una lussazione alla spalla con prognosi di 30 giorni.

Chissà cos’altro sarebbe successo se un altro genitore non avesse fermato l’uomo, scene da rissa del far west. “Siamo una scuola che ottiene spesso riconoscimenti nazionali e nella quale i rapporti con le famiglie dei nostri alunni sono ottimi.E ora c’è grande rammarico per quanto è successo” ha spiegato il Preside, a cui hanno seguito le dichiarazioni dell’assessore alle Politiche giovanili, Massimiliano Amenta, il quale ha evidenziato “il corto circuito educativo che si verifica in alcune realtà familiari della città, per fortuna poche”.
Il professor Ruscigno, il docente coinvolto fisicamente nell’atto, ha commentato solamente:“Mai successo niente di simile in 25 anni”.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0