Tempo di lettura: 3 Minuti

Laurea alla memoria della studentessa morta ad Amatrice

L’ateneo di L’Aquila saluta Morena Ciancaglioni, studentessa di ingegneria di 28 anni. Questa mattina l’Università di l’Aquila ha ricordato Morena Cia

HouseParty ruba i dati? Migliaia di iscritti eliminano l’applicazione
Emozioni liquide: cronaca della conferenza UNICEF per la Giornata della Memoria
Convivenza forzata e come affrontarla: tre regole per mantenere gli equilibri familiari

L’ateneo di L’Aquila saluta Morena Ciancaglioni, studentessa di ingegneria di 28 anni.

Questa mattina l’Università di l’Aquila ha ricordato Morena Ciancaglioni, la studentessa 28enne morta ad Amatrice nel Terremoto del 24 agosto. La giovane studiava ingegneria e stamane verso le 9 del mattino, l’ateneo ha consegnato ai suoi familiari una laurea alla memoria. Durante la tragedia del sisma hanno perso la vita anche i suoi genitori e a ritirarla ci hanno pensato il marito e il cugino Leo, che oggi ha conseguito la sua stessa laurea. Il ricordo della giovane studentessa resterà vivo anche ad Amatrice, dove è allo studio l’intitolazione di un’opera pubblica in suo onore. Ciao Morena.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0