Tempo di lettura: 2 Minuti

Airbnb Trips: le vacanze autorganizzate

Il nuovo servizio punta a offrire questa nuova piattaforma per far ricevere consigli ai turisti dalle persone del posto. Andare in vacanza, sì, ma cos

I migliori social network del 2017 aspettando il 2018
Assunzioni e sgravi: le novità
La parità salariale per le giovani islandesi non è più una preoccupazione!

Il nuovo servizio punta a offrire questa nuova piattaforma per far ricevere consigli ai turisti dalle persone del posto.

Andare in vacanza, sì, ma cosa fare? Dedicarsi alla tipica vacanza da turisti, facendo i classici tour consigliati dalle guide turistiche, o inventarsi personalmente i propri viaggi, andando in un certo senso allo “sbaraglio”? Ecco, se si vuole fare un bel viaggio, meglio tentare una via di mezzo, come quella che propone Airbnb Trips: entrare sulla piattaforma online e scegliere servizi, attività e quant’altro basandosi sui consigli personalizzati dagli stessi residenti del luogo di villeggiatura.

Un’importante novità, che divide la funzione in tre sezioni: “Esperienze”, “Luoghi” e “Case”. L’ultima è il vecchio e classico servizio, le prime due sono la novità, ossia selezionare attività pronte scelte dai “locali” e individuare i luoghi principali, ma a volte meno battuti, per ogni viaggio.

Una combinazione di elementi che punta, quindi, a rendere ogni viaggio un’esperienza unica e per niente preimpostata, partendo come vuole la stessa Airbnb, dalla ricerca di un alloggio…

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0