Tempo di lettura: 2 Minuti

Milano, rivoluzione al liceo Tito Livio: nasce il primo classico bilingue

Dal prossimo anno Latino e Greco anche in Inglese. È il primo caso in Italia, ma porterà a una svolta negli studi classici di questo paese? Milano sed

Il latino per scrivere bene
Alternanza scuola-lavoro anche nei Licei Classici: è possibile?
Scuola top 10: i migliori Licei Classici di Roma

Dal prossimo anno Latino e Greco anche in Inglese. È il primo caso in Italia, ma porterà a una svolta negli studi classici di questo paese?

Milano sede dell’innovazione, anche per il liceo. A settembre, nel liceo Classico Tito Livio, comincerà una sperimentazione con una classe terza, e varrà per tutto il triennio. Di cosa stiamo parlando?

Di un progetto che vedrà l’inizio dello studio del Latino e Greco in lingua Inglese, un passo veramente coraggioso.

La dirigente dell’Istituto, Armanda Ferrario, ha così commentato la scelta: “Un progetto di eccellenza” e una scelta da intraprendere, dato l’appello per “tutti i genitori delle classi seconde dei licei classici, di Milano e di tutta Italia”.

“Il monte ore in inglese sarà il 50% per ogni singola disciplina non linguistica, da matematica a fisica, da storia ad arte. La materia inglese passerà da 3 a 4 ore settimanali e ci saranno 2 ore settimanali di latino svolte completamente in inglese” ha continuato la stessa. Sia chiaro un punto: il monte ore di Latino e Greco non varia, ma le due in Inglese diventano un carico aggiuntivo.

Infine: “Al termine del percorso è previsto il raggiungimento della certificazione Ielts, fondamentale per garantirsi l’accesso alle università di tutto il mondo”.

Per entrare occorrerà svolgere a Maggio un test, e solo i 25 migliori saranno selezionati per formare la classe. Una vera e propria evoluzione degli studi umanistici, che tentano sempre più di espandersi versi il multilinguismo.

Sarà questa una nuova sfida per tutta la scuola Italiana?

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0