Tempo di lettura: 3 Minuti

Un letto per non russare

Sleep Number 360 si alza da solo appena cominciamo a russare, regolandosi con il corpo. La tecnologia più avanzata per il sonno a qualità altissima. U

Libri Come : dal 15 al 18 Marzo Roma incontrerà libri, autori e lettori all’Auditorium
L’Università La Sapienza di Roma offre assistenza sanitaria ai propri studenti
MyTutela: la nuova app anti violenza

Sleep Number 360 si alza da solo appena cominciamo a russare, regolandosi con il corpo.

La tecnologia più avanzata per il sonno a qualità altissima. Un letto così, per il sonno, ma da sogno, è Sleep Number 360, capace di rivoluzionare la notte in una nuova idea di relax e comfort: la parte superiore del materasso si regola per adattarsi al nostro corpo, in automatico, si alza se leggiamo, si abbassa se andiamo a dormire e, cosa più importante, se russiamo lo percepisce e si posiziona in modo da farci smettere, il tutto mentre siamo avvolti nel nostro riposo. Non vi basta tutto ciò? Mettete che faccia più freddo, ecco che parte a riscaldare la zona dei piedi!

Insomma, un letto smart e a prova di maggiordomo, che ha inoltre funzioni digitali importanti, grazie a cui attraverso l’app possiamo controllare i nostri dati, misurare la qualità del sonno, il ritmo della respirazione e quante volte ci muoviamo o rigiriamo. Sia chiaro: il letto è a due piazza, quindi i due posti agiscono indipendenti l’uno dall’altra, garantendo una precisione incredibile. Sembra un sogno eh? Invece… è vero sonno!

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0