Tempo di lettura: 1 Minuti

Torino: assegno di 300€ per gli studenti Erasmus

Torino: assegno di 300€ per gli studenti Erasmus

Unica condizione, ottenere tra i 20 e i 30 crediti. #FacceCaso. Se fai il bravo in Erasmus ti do 300€: questa la nuova politica dell’Università di To

I numeri della situazione giovanile: ecco i sondaggi
Calcio e università insieme, opportunità per gli studenti
Sport agonistici validi come alternanza scuola-lavoro!

Unica condizione, ottenere tra i 20 e i 30 crediti. #FacceCaso.

Se fai il bravo in Erasmus ti do 300€: questa la nuova politica dell’Università di Torino per incentivare lo studio all’estero. “Chi usa bene il periodo dell’Erasmus viene premiato. Mi sembra una scelta coerente. L’anno scorso abbiamo cercato di incentivare economicamente la partecipazione ai programmi di scambio con l’estero dei nostri studenti con minori possibilità economiche” afferma la prorettrice Elisabetta Barberis.

Andando fuori c’è il rischio che si perda tempo, per avere il premio di 300€ si dovranno ottenere tra i 20 e i 30 crediti: “Non è tantissimo se pensiamo che il piano di studi prevede chi se sostengano ogni anno esami per una sessantina di crediti” chiarisce il professore”.

La cosa bella è che il premio per gli ‘studiosi’ dell’Erasmus andrà a tutti, senza distinzioni di reddito.Si tratta di una cifra importante con cui i ragazzi possono pagarsi il viaggio. Secondo noi ci sono molti ragazzi ce non portano a casa abbastanza crediti nel periodo Erasmus, questo può dipendere sia dal fatto che non passano gli esami o che hanno programmato male la loro esperienza e così cerchiamo di stimolarli. Le analisi ci dicono che se hai una lingua è un’esperienza all’estero puoi vieni più stronza del mondo del lavoro e questa competenza molti la possono avere solo tramite gli scambi durante l’università” prosegue Barberis. Insomma, una bella idea per favorire la l’internazionalizzazione del sistema universitario. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0