Tempo di lettura: 1 Minuti

UniPalermo dice no ai test d’ingresso e aumenta i posti del numero chiuso

UniPalermo dice no ai test d’ingresso e aumenta i posti del numero chiuso

Niente limitazioni a Giurisprudenza e Architettura. Ecco alcuni dei posti disponibili per i corsi a numero programmato, #FacceCaso. L’Università di Pa

Chilometro D: una corsa per una buona causa!
Il Caffè della Pace è Degrado Capitale
A Milano come a Hogwards: alla Faes Argonne parte il “Progetto Casate”

Niente limitazioni a Giurisprudenza e Architettura. Ecco alcuni dei posti disponibili per i corsi a numero programmato, #FacceCaso.

L’Università di Palermo dice no alle limitazioni e ‘apre’ a tutte le facoltà. Niente test d’ingresso o limitazioni, anche per Giurisprudenza, Scienze della comunicazione, Agroingegneria, Scienze del turismo e Architettura. Per quanto riguarda le facoltà a numero programmato, i posti disponibili aumentano fino al massimo consentito dalla legge.

Ecco alcuni dei posti disponibili per i corsi a numero programmato, #FacceCaso:

-Biotecnologie mediche e mediche molecolari, 65 posti.
-Disegno industriale, 180 posti.
-Ingegneria dell’Innovazione, informatica, biomedica, chimica, meccanica, dell’Energia, gestionale, 180 posti.
-Economica e amministrazione aziendale, 350 posti.
-Viticoltura ed enologia, 35 posti.
-Scienze tecnologie agraria, 160 posti.
-Scienze e tecnologie agroalimentari, 100 posti.
-Economia e finanza, 300 posti.
-Scienze della formazione primaria, 383 posti.
-Scienze dell’attività motorie e sportive, 180 posti.
-Scienze e tecniche psicologiche, 400 posti.
-Chimica, 80 posti.
-Scienze biologiche, 250 posti.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0