Tempo di lettura: 3 Minuti

Bologna, all’Università corsi per scrivere meglio

Bologna, all’Università corsi per scrivere meglio

Dopo l’appello dei 600 accademici in merito alla grammatica degli studenti, ecco una prima iniziativa dall’ateneo Emiliano. Il Rettore dell’Universit

L’ ex dirigente Facebook che ha fatto mea culpa
Diploma in 4 anni: dall’anno scolastico 2018/2019 al via la sperimentazione

A Bologna religione fa rima con…integrazione

Dopo l’appello dei 600 accademici in merito alla grammatica degli studenti, ecco una prima iniziativa dall’ateneo Emiliano.

Il Rettore dell’Università di Bologna condivide in pieno l’appello lanciato dai 600 professori a Governo e Parlamento (di cui avevamo parlato QUI) per il rilancio dello studio dell’italiano, analizzate le numerose difficoltà riscontrate nelle tesi e altro materiale universitario, in cui molti studenti arrivano con una grammatica pessima. “È un segnale d’allarme che riguarda tutti i corsi di studio del nostro ateneo” ha spiegato Ubertini, per poi continuare “Non faremo corsi di recupero sulla lingua italiana, ma di potenziamento delle capacità comunicative scritte e orali, a supporto delle discipline studiate”.

Ecco così la prima mossa a livello nazionale, ossia corsi di lingua italiana all’interno di un’Università, primo caso registrato, ma che dato il livello sempre più discendente della nostra grammatica, potrebbe non essere certo l’ultimo, bensì un nuovo apripista.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0