Tempo di lettura: 2 Minuti

Adesso Apple Pay sarà utilizzabile anche in Italia

Adesso Apple Pay sarà utilizzabile anche in Italia

Dopo due anni dalla sua nascita, il servizio di pagamento tramite iPhone sbarca anche nel nostro paese, dove era stato sempre negato l’utilizzo. Un s

Lo spot di Samsung contro Apple è esilarante
Le novità annunciate da Apple
Torna l’iPhone X

Dopo due anni dalla sua nascita, il servizio di pagamento tramite iPhone sbarca anche nel nostro paese, dove era stato sempre negato l’utilizzo.

Un servizio che si affianca a molti moderni metodi di pagamento digitale, ma con la sua unicità che ben si identifica nel marchio per cui è nato: Apple Pay, il sistema che già da due anni negli States permette ai possessori di iPhone Americani, e altri dispositivi a marchio mela, di effettuare pagamenti nei negozi fisici tramite proprio cellulare.

Un metodo che quindi contrasta carte di credito, debito e quanto altro, per digitalizzare al massimo le occasioni di pagamento. Come appunto detto, il servizio non era disponibile in Italia, ma la versione italiana del sito Apple adesso mostra una pagina dedicata proprio questa funzione, con scritto “in arrivo”.

Per il momento non conosciamo il giorno o mese esatto in cui il tutto sarà funzionante e operativo, ma possiamo affermare che le carte di credito supportate al lancio saranno senza dubbio quelle interne al circuito Visa o Mastercard emesse da Unicredit, Carrefour Banca e Boon.
Come potrete utilizzarlo? In un modo piuttosto semplice: avvicinare il proprio iPhone al Pos e autenticarsi con il telefono tramite Touch Id, altrimenti premendo, con Apple watch, il tasto laterale.

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0