Tempo di lettura: 1 Minuti

Renzi perde consensi  tra i giovani… o no?

Renzi perde consensi tra i giovani… o no?

Sembra che Matteo Renzi, durante l'inizio del suo congresso tenuto a Lingotto, abbia perso una fetta giovane di partecipanti. Lo scorso venerdì a Lin

Governo X Insegnanti: 15.000 nuovi posti entro il 2026
Università della farina: da Settembre i corsi di laurea
Attenti ai video su Facebook: l’audio si avvierà da solo

Sembra che Matteo Renzi, durante l’inizio del suo congresso tenuto a Lingotto, abbia perso una fetta giovane di partecipanti.

Lo scorso venerdì a Lingotto, Torino, l’ex presidente del consiglio Matteo Renzi ha iniziato la sua campagna per restare il leader del Partito Democratico. Solitamente a queste manifestazioni partecipava un gran numero di giovani. Questo adesso però non è successo. C’è chi dice che sia stata solamente un’impressione e minimizza la situazione, fatto sta che negli ultimi mesi Renzi ha perso consensi nella fascia d’età più bassa dell’elettorato.

Una ricerca infatti, svolta da Quorum per SkyTG24, ha evidenziato che al referendum dello scorso 4 dicembre 8 giovani su 10 abbiano votato no, andando contro quella che era la proposta dell’attuale presidente del consiglio. Il timore che circola è quello che l’elettorato perso, possa dirigersi verso il movimento 5 stelle, che è quello che fra gli under 40 va per la maggiore.

Solo due mesi fa, per la sua ripartenza, Renzi aveva detto di puntare sui giovani e di svolgere una campagna elettorale a loro favore. La sua politica avrebbe previsto dei piani per i giovani lavoratori precari ed uno sguardo volto all’innovazione ed alla ricerca.

Forse la minore partecipazione dei giovani alla politica del fiorentino è solo passeggera, o forse inciderà in maniera importante nella sua attività, questo ancora non lo sappiamo, tu comunque

#FacceCaso.

Di Sara Fiori

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0