Tempo di lettura: 1 Minuti

Scuola: 25mila assunzioni a rischio

Scuola: 25mila assunzioni a rischio

Il terrore della ministra Fedeli, è che i 400 milioni finiscano tra le proposte di taglio ai ministeri. #FacceCaso. La ministra Fedeli voleva essere

Bridge: l’app per sincronizzare le notifiche su tutti i tuoi dispositivi
Ecco l’app di Google Tasks
MIT technology review: sul palco tre italiani

Il terrore della ministra Fedeli, è che i 400 milioni finiscano tra le proposte di taglio ai ministeri. #FacceCaso.

La ministra Fedeli voleva essere sicura che i fondi stanziati nella legge di Stabilità dello scorso anno per l’allargamento dell’organico di diritto della scuola, fossero utilizzabili e si potesse cominciare ad assumere nuovo personale in vista del prossimo anno scolastico, così ha scritto ben tre lettere al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e al premier Paolo Gentiloni.

Ma un vero e proprio ok, ancora non è arrivato e in gioco ci sono 140 milioni per quest’anno, 400 per il 2018 e 25mila posti aggiunti ai 55mila creati dalla riforma.

I 25mila posti in più permetterebbero di partire per tempo con le assunzioni evitando di cominciare l’anno con le cattedre vuote e porrebbero fine al caos della mobilità.

Il terrore della ministra, è che i 400 milioni finiscano tra le proposte di taglio ai ministeri considerando i tre miliardi aggiuntivi ottenuti lo scorso anno per la stabilizzazione dei precari. Speriamo bene, non si può fare altro. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0