Tempo di lettura: 3 Minuti

Torino tra seminari su Seneca e “Scuola possibile”

Torino tra seminari su Seneca e “Scuola possibile”

Una collaborazione tra scuola e università per promuovere l’alta formazione e un passo in avanti verso l’istruzione del futuro. #FacceCaso. Il profes

Learn Digital, il corso di Google per migliorare su internet
Anche i prof vanno in Erasmus
Un bel cambiamento per Spotify

Una collaborazione tra scuola e università per promuovere l’alta formazione e un passo in avanti verso l’istruzione del futuro. #FacceCaso.

Il professor Ermanno Malaspina, docente di latino dell’Università di Torino, ha organizzato un seminario su Seneca aperto ai docenti ed agli studenti delle scuole superiori. Una collaborazione tra scuola e università per promuovere l’alta formazione affidando l’incontro ad Aldo Setaioli, uno dei massimi esperti mondiali di Seneca.

A Torino intanto, nasce anche la “Scuola possibile”, con uno sguardo al futuro e non solo alla contemporaneità, “siamo una start up culturale per i per i futuri startuppers” ha fatto sapere Laura Milani, fondatrice dell’iniziativa che partirà con l’inizio del prossimo anno scolastico con l’equivalente della prima elementare.

Alla Scuola possibile le materie tradizionali verranno rivisitate e

l’obiettivo principale sarà valorizzare l’umanità degli allievi attraverso l’espressione corporea per sviluppare ogni potenzialità dello scolaro.

In classe, senza banchi e senza cattedra, si parleranno tre lingue: italiano, inglese e il “coding”, per entrare in relazione con le tecnologie avanzate.

“Vogliamo far crescere bambini felici perché la felicità favorirà la capacità di scelta anche in futuro” concludono Milani e Icardi. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0