Tempo di lettura: 2 Minuti

Una giornata da astrofisici, per gli studenti si può

Una giornata da astrofisici, per gli studenti si può

La nuova iniziativa del INFN e del INAF per insegnare ai ragazzi l’amore per lo spazio. Tutti abbiamo detto almeno una volta nella vita di voler fare

Esperimenti dell’Università di Torino sui macachi: scienza o abuso?
Scuola: no all’abbigliamento da spiaggia
8 dicembre + Roma + Covid = ecco qualche consiglio per un’Immacolata top

La nuova iniziativa del INFN e del INAF per insegnare ai ragazzi l’amore per lo spazio.

Tutti abbiamo detto almeno una volta nella vita di voler fare l’astronauta. Diciamo che agli studenti di alcune scuole superiori di Bari, Perugia, Torino, Trieste e Nova Gorica non è stata proprio data la possibilità di lanciarsi nello spazio ma siamo lì.

Oggi, 5 Aprile, potranno diventare dei piccoli astrofisici e concentrarsi sullo studio delle radiazioni gamma di alta ed altissima energia insieme all’Agenzia Spaziale Italiana. Potranno prima partecipare a dei seminari introduttivi e poi passare al lavoro al pc, per poi finire con una teleconferenza insieme ai loro compagni sparsi per tutta Italia.

L’iniziativa e l’idea hanno riscosso grandissimo successo, infatti le domande di partecipazione hanno superato di gran lunga i posti che erano stati messi a disposizione. La Masterclass Fermi, così si chiama il progetto, è stata promossa dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dall’Istituto Nazionale di Astrofisica con l’obiettivo di far avvicinare i giovani alle discipline scientifiche e soprattutto innovative e mooolto interessanti, soprattutto se pensate che tutto ciò che viene studiato è distante circa 7,7 Miliardi di anni luce. #Figata

QUESTO è il programma della giornata e se vi interessa ma non avete potuto partecipare potreste tenervi aggiornati per l’anno prossimo!

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0