Tempo di lettura: 2 Minuti


Fisiologia che blocca gli studenti di Medicina: via l’esame di sbarramento ma non per tutti


Fisiologia che blocca gli studenti di Medicina: via l’esame di sbarramento ma non per tutti

Il risultato? Un anno bloccato che aumenterà le spese universitarie degli studenti di medicina e ritarderà il loro arrivo nel mercato del lavoro. All

Lo smartphone ti controlla e le app ti tracciano anche se le cancelli
Moovit leader degli spostamenti: è l’app più usata per i trasporti pubblici
La notte fa paura? Un’app vi aiuterà a stare più tranquilli

Il risultato? Un anno bloccato che aumenterà le spese universitarie degli studenti di medicina e ritarderà il loro arrivo nel mercato del lavoro.

All’Università di Medicina della Politecnica delle Marche, se non si passa Fisiologia non ci si può iscrivere al quarto anno. Almeno, è stato così fino allo scorso gennaio, quando la facoltà ha deciso di eliminare lo sbarramento.

Una bella notizia per tutti coloro che hanno potuto proseguire regolarmente con lo studio.
Tutt’altro che positiva per chi invece, a settembre, avrebbe dovuto iscriversi al 4° e non lo ha potuto fare.

  • La colpa? Non aver passato l’esame difficilissimo entro quella data, prima del cambio normativo.
  • Il risultato? Un anno bloccato che aumenterà le spese universitarie degli studenti e ritarderà il loro arrivo nel mercato del lavoro.

“Avremmo voluto che la nuova norma fosse stata retro attiva. Che potessero rientrare in questa riforma anche gli studenti rimasti indietro e ci siamo battuti per questo”.

“Abbiamo anche avuto degli incontri con il preside e gli insegnanti per vedere di recuperare gli esami persi nel frattempo ma non ci sarebbero le possibilità tecniche”. Ha fatto sapere il rappresentante degli studenti di medicina Alessandro Bruschi.

“Adesso quello che si poteva fare da parte nostra, come rappresentanza degli studenti è stato fatto e sta ai ragazzi capire se vogliamo intraprendere altre strade”. Ovvero passare alle vie legali e ricorrere al Tar. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0