Tempo di lettura: 3 Minuti

Incursioni a scuola: la “Ettore Castronovo” sotto assedio

Incursioni a scuola: la “Ettore Castronovo” sotto assedio

Incursioni notturne e atti vandalici. Dopo le razzie alla “Francesco Saccà” e alla “Michele e la “Salvo d’Acquisto” tocca alla “Ettore Castronovo”. #F

Quando le immatricolazioni non aumentano nemmeno con gli incentivi
10 abitudini che hai perso da quando c’è Internet
Un click per la scuola: Amazon Back to School!

Incursioni notturne e atti vandalici. Dopo le razzie alla “Francesco Saccà” e alla “Michele e la “Salvo d’Acquisto” tocca alla “Ettore Castronovo”. #FacceCaso.

Ancora incursioni nelle scuole siciliane. Dopo le razzie alla “Francesco Saccà” di San Michele e la “Salvo d’Acquisto” del villaggio Unrra è stata la volta della “Ettore Castronovo”.

Infissi danneggiati, armadietti messi a soqquadro. “Per fortuna la stanza adibita ad archivio non è stata aperta”. Dice la preside Gazia Patanè. “Ma tutti gli armadi dei corridoi sono stati forzati. Mi ha avvisato un consigliere della terza Circoscrizione, che sabato sera aveva notato le luci della scuola accese. Poi, ho effettuato un sopralluogo con la polizia. E’ uno scempio”.

I vandali hanno fatto irruzione nell’edificio forzando una finestra. Una volta dentro hanno svuotato gli estintori sui muri e in terra,preso di mira gli armadietti e scardinato una serranda.

Niente di nuovo: circa un mese prima, a San Michele, malviventi si erano introdotti nell’edificio per impossessarsi del materiale scolastico. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0