Tempo di lettura: 2 Minuti

Calendari scolastici per l’anno prossimo: ecco quando torneremo a scuola

Calendari scolastici per l’anno prossimo: ecco quando torneremo a scuola

Già decisi i giorni di inizio, fine e festività scolastica per l’anno 2017/2018. Non tutte le Regioni però lo hanno fatto. I calendari completi sarann

Buone notizie dall’ISTAT sul fronte della disoccupazione
Università del Crowdfunding, nasce con la Bicocca
Ai posteri l’ardua sentenza: i (nuovi) 24 crediti formativi

Già decisi i giorni di inizio, fine e festività scolastica per l’anno 2017/2018. Non tutte le Regioni però lo hanno fatto. I calendari completi saranno via via consultabili nei siti Internet di riferimento delle singole Regioni.

Calendari scolastici per tutti! Calendari scolastici già disponibili! Venghino studenti venghino!

A circa un mese dalla chiusura delle scuole per l’anno 2016/2017 e dall’inizio degli esami per i vari ordini e gradi, già in molti, tra genitori, professori e studenti hanno richiesto a gran voce di sapere le date fondamentali per il prossimo anno 2017/2018. Chi per esigenze organizzative chi per mera curiosità (all’italiana).
Così, quasi tutte le Regioni hanno già pubblicato i propri calendari, pur con la possibilità di modificarli in parte e di destinare un certo numero di giorni aggiuntivi nel modo che si ritiene più utile.
Al di là dei singoli giorni di inizio e di fine dell’anno scolastico, che possono essere scelti liberamente dalle scuole, queste rimarranno inderogabilmente chiusi nei giorni di festività nazionale, stabiliti per legge. Ecco quali sono i giorni di festa nazionale:

  • 1 novembre (Tutti i Santi)
  • 8 dicembre
  • 25 e 26 dicembre
  • 1 gennaio (Capodanno)
  • 6 gennaio (Epifania)
  • Domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo (16 e 17 aprile 2017)
  • 25 aprile (Festa della Liberazione)
  • 1 maggio (Festa del Lavoro)
  • 2 giugno (Festa della Repubblica)

Le Regioni che hanno pubblicato il calendario dell’intero anno, che ricordiamo è comunque in parte modificabile, sono

  • l’Emilia Romagna
  • il Piemonte
  • il Friuli Venezia Giulia
  • il Lazio
  • la Liguria
  • la Lombardia
  • le Marche
  • la provincia autonoma di Bolzano
  • il Trentino Alto Adige
  • la Valle D’Aosta
  • la Toscana
  • il Molise
  • l’Umbria.

Le scuole di queste Regioni inizieranno tutte tra il 10 e il 15 settembre 2017 e chiuderanno tra il 7 e il 16 giugno 2018.

Gli specifici calendari già pubblicati sono consultabili per una visione più precisa nei siti Internet delle singole Regioni, mentre quelle che non hanno ancora provveduto a riguardo si spera che lo facciano presto.

Di Lorenzo Maria Lucarelli

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0