AWS : Amazon premia l’Università di Perugia

AWS : Amazon premia l’Università di Perugia

L’ AWS Research Grant consentirà al team di accedere a risorse che daranno nuovo impulso alle indagini in corso. #FacceCaso. L’Università di Perugia

Brambilla sempre più schierata con vegetariani e vegani per le scuole
Tinder si lancia in una versione web
Università e cittadini insieme per un progetto culturale in materia di ambiente

L’ AWS Research Grant consentirà al team di accedere a risorse che daranno nuovo impulso alle indagini in corso. #FacceCaso.

L’Università di Perugia ha conquistato il Premio ‘ AWS Research Grant’ grazie al Cybersecurity Lab.

Il progetto, diretto dal professore Stefano Bistarelli, si incentra sulle tradizioni Bitcoin, la moneta elettronica e la tecnologia, create nel 2009.

La ricerca ha lo scopo di analizzare tale sistema al fine di scoprire quali indirizzi della catena che consente il trasferimento anonimo di capitali siano utilizzati per attività illecite.

Il team, composto dal prof. Bistarelli e dai professori Gianna Figà Talamanca e Francesco Santini, gli studenti Ivan Mercanti. Oltre a Eugenio Paluello, Matteo Parroccini, Emanuele Procacci, Dan Rusnac e dal tecnico Fabio Rossi è stato premiato da Amazon.

L’ AWS Research Grant consentirà al team di accedere a risorse che daranno nuovo impulso alle indagini in corso.

Alla realizzazione del sistema software a supporto della ricerca, parteciperanno gli studenti del corso di Systems, social e mobile security dell’Università di Perugia. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0