Tempo di lettura: 3 Minuti

Vaccini obbligatori a scuola da 0 a 10 anni

Vaccini obbligatori a scuola da 0 a 10 anni

L’Accademia dei Lincei ha espresso “parere favorevole rispetto all’obbligatorietà dei vaccini per accedere a scuola. #FacceCaso. Il ministro della Sa

A scuola con… Antonio Conte!
FacceSapè: ecco la nostra intervista per il nuovo singolo di Piccoli Bigfoot
Non solo politici con molteplici incarichi ma anche professori colleziona poltrone

L’Accademia dei Lincei ha espresso “parere favorevole rispetto all’obbligatorietà dei vaccini per accedere a scuola. #FacceCaso.

Il ministro della Salute Lorenzin chiede che l’obbligatorietà dei vaccini sia estesa da 0 a 10 anni.

L’Accademia dei Lincei ha espresso “parere favorevole rispetto all’obbligatorietà delle vaccinazioni per accedere a scuola, a salvaguardia del diritto all’istruzione e alla vita di relazione anche dei bimbi più fragili”.

Una nota dell’Accademia. “Ribadisce l’importanza di questo fondamentale strumento di prevenzione per la salute dell’individuo e della comunità. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, i vaccini salvano 2,5 milioni di vote all’anno: 5 vite al minuto. Eppure le vaccinazioni sono state e continuano ad essere oggetto di notizie false. Tra i falsi miti che più fanno paura alle persone, tenendole lontane dalle vaccinazioni, l’associazione tra vaccini e autismo”.

L’Accademia dei Lincei ha sottolineato. “Come il nostro Paese abbia dato un contributo straordinario dal punto di vista della ricerca scientifica nel settore dell’immunologia e delle vaccinazioni, della produzione industriale e della implementazione di politiche vaccinali efficaci su scala nazionale e globale”.

Il documento dell’Accademia “si rivolge anche ai problemi di salute dei Paesi più poveri, documentando come, nonostante i progressi fatti e l’impegno del nostro Paese, ancora muoiano nel mondo 1,5 milioni di bambini perché non hanno accesso ai vaccini più elementari”. #FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0