Tempo di lettura: 3 Minuti

Scandalo all’Università di Bruxelles: “Gonna e scollatura per la proclamazione”

Scandalo all’Università di Bruxelles: “Gonna e scollatura per la proclamazione”

L’email inviata agli studenti della Libera Università di Bruxelles ha dell’assurdo. #FacceCaso. La Facoltà di Medicina della Libera Università di Bru

Università di Palermo: tra le prime 500 in classifica nel ranking mondiale

Matteo Salvini respinto dall’Università di Bologna
L’ ex dirigente Facebook che ha fatto mea culpa

L’email inviata agli studenti della Libera Università di Bruxelles ha dell’assurdo. #FacceCaso.

La Facoltà di Medicina della Libera Università di Bruxelles è al centro del mirino per aver inviato un’email un pò particolare ai suoi laureandi.

Le studentesse sono state esplicitamente invitate ad indossare abiti succinti per la cerimonia di consegna dei diplomi. Un suggerimento di cattivo gusto costato caro all’Università che adesso dovrà fare i conti con le studentesse che hanno ricevuto l’email e gli iscritti ai suoi Dipartimenti.

Il preside della facoltà di medicina ha confermato che non si tratta né di uno scherzo, né di hackeraggio. “Ho avuto la conferma che la mail è effettivamente partita dalla nostra segreteria”. Ha spiegato il professor Schengen Rtl. “Ed è in corso un accertamento per capire esattamente come sia stato possibile. A scrivere è stata quasi con certezza una donna perché in segreteria sono tutte donne”.

Tante le critiche sui social, d’altronde c’era da aspettarselo. Schetgen ha cercato di rassicurare i rumors promettendo che saranno fatti degli accertamenti per capire chi è il colpevole.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0