Tempo di lettura: 3 Minuti


Università di Cagliari: esami in dialetto sardo


Università di Cagliari: esami in dialetto sardo

È il primo esame in dialetto sardo in assoluto per un’università italiana. #FacceCaso. Dieci studenti dell’Università di Cagliari questa mattina sost

L’iPhone X viene costruito sfruttando gli studenti cinesi: assurdo!
Studenti sordi e università: quattro chiacchiere con Francesca e Valentina
Arretrati e aumenti agli insegnanti: meglio tardi che mai

È il primo esame in dialetto sardo in assoluto per un’università italiana. #FacceCaso.

Dieci studenti dell’Università di Cagliari questa mattina sosterranno un esame di 12 crediti in dialetto sardo. Stando a quanto detto dal professor Maurizio Virdis, si tratterebbe della prima volta in assoluto per un’università italiana.

Il corso è stato seguito da 20 studenti e l’esame è composto da scritto e orale. Nel programma si legge: “Importante e basilare è la conoscenza e la capacità di leggere, tradurre e analizzare criticamente i testi presentati a lezione e di inquadrarli storicamente.
Nonché la capacità di saper sostenere una conversazione in lingua sarda su argomenti non specialistici, comunque relativi alla cultura della Sardegna”.

La lingua sarda è stata comparata con le lingue neolatine, al fine di comprenderne il significato scritto e orale oltre che l’elaborazione di testi.

Parallelamente a questo corso, all’Università di Cagliari esistono già un corso di letteratura sarda e uno di Filologia sarda, entrambi realizzati in lingua italiana.

#FacceCaso.

Di Francesca Romana Veriani

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0