Tempo di lettura: 1 Minuti

Facebook vs Houseparty, lo sviluppo di un’applicazione parallela

Facebook vs Houseparty, lo sviluppo di un’applicazione parallela

Voci di corridoio dicono che Zuckerberg e Co. stanno arrivando con una nuova creazione, molto simile alla nota Houseparty. Arriva una novità in casa

Videogiochi battono sesso: un altro passo verso l’estinzione
Atenei americani e corsi online gratis
Svolta Amazon: pronta la vendita di biglietti per eventi

Voci di corridoio dicono che Zuckerberg e Co. stanno arrivando con una nuova creazione, molto simile alla nota Houseparty.

Arriva una novità in casa Facebook che non è così positiva per Houseparty. Ma andiamo per gradi.

Life on Air, l’azienda creatrice di un altro social network, Meerkat è stato il primo a poter permettere le dirette streaming che oggi sono all’ordine del giorno, tramite un’applicazione a cui si collegavano gli account Facebook e Twitter e su cui si potevano fare le dirette. È stata chiusa nell’ottobre 2016 perché rimpiazzata dai “big” come Periscope e ovviamente, Facebook stesso.

Dalle voci di The Verge tutto ciò sta succedendo di nuovo, perché Life On Air ha lanciato qualche tempo fa Houseparty, un’altra applicazione per le videochat con gli amici. E Facebook sta facendo la stessa cosa con Bonfire.

Houseparty in America è stato un vero successo, contava infatti a novembre 2016 più di un milione di utenti che sono riusciti a spendere 20 milioni di minuti al giorno per videochiamare.

Ovviamente il boom è soprattutto fra i Millenials e Zuckerberg si sta mettendo al riparo, non come ha fatto con Snapchat, visto che non è riuscito ad acquistarlo.

Come funziona Hpuseparty? (E probabilmente anche Bonfire).

Attraverso la creazione di room, si rimane in contatto con i propri amici e si fanno videochiamate più veloci di FaceTime con un massimo di otto partecipanti. Metodo veloce e divertente per i ragazzi di stare insieme dopo la scuola, perché ovviamente uscire è escluso.

Ma questa è un’altra storia.

#FacceCaso

Di Benedetta Erasmo

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0