Tempo di lettura: 1 Minuti

Le migliori università del mondo. Ecco come classificarle secondo la ” THE “

Le migliori università del mondo. Ecco come classificarle secondo la ” THE “

La scelta dell’università deve essere consapevole e ragionata. Questi sono alcuni dei criteri che possono essere d’aiuto! “Times Higer Education” (TH

Ti interessano le facoltà di Chimica e Farmacia? Ecco la classifica delle migliori dieci in Italia!
I dipartimenti italiani migliori al mondo? Scopriamoli insieme
Sono queste le 10 città più brutte del mondo?

La scelta dell’università deve essere consapevole e ragionata. Questi sono alcuni dei criteri che possono essere d’aiuto!

“Times Higer Education” (THE) è una compagnia che classifica tutte le università mondiali in base a 13 criteri differenti. L’azienda, che esiste da più di 50 anni, aiuta innumerevoli facoltà nel migliorare i loro obiettivi strategici e la loro offerta formativa.

Nel scegliere e valutare le università molti fattori sono importanti. Un criterio fondamentale sul quale si basano quasi tutte le classifiche è l’internazionalizzazione.
Con internazionalizzazione si intende quanto un’università ospita studenti stranieri al suo interno e, ovviamente, anche quanto questa consenta ai suoi studenti di studiare all’estero.

THE, appunto, ha creato il “World University Rankings”, un indicatore geo-politico che aiuta gli studenti provenienti da tutto il mondo a scegliere la facoltà che più si addica ai loro interessi.

Abbiamo detto che tra gli altri, uno dei criteri principali è proprio la percentuale di studenti stranieri all’interno dell’ateneo.

L’avreste mai detto che l’università con il maggior numero di studenti internazionali è l’American University of Sharjah situata negli Emirati Arabi?! Questa vanta una percentuale di 84% di studenti provenienti da altri paesi. Al secondo posto con un buon 77% abbiamo la Central European University in Ungheria. La London School of Economics and Political Science di Londra si posiziona al terzo posto con un 70%.

Altro criterio interessante, messo in evidenza nella classifica delle università secondo THE, è la proporzione tra studentesse e studenti. Pensate che la Southern Federal University che si trova in Russia, su 100 studenti, 79 sono donne e 21 sono uomini.
Invece l’università con la reputazione migliore del mondo è quella di Harvard.

Tra le altre cose, il sito ha da poco stillato la classifica 2016-2017 delle migliori università a livello mondiale. Al primissimo posto troviamo l’Università di Oxford, seguita subito dopo dal California Institute of Thecnology e dall’Università di Standford.

Cari ragazzi, se state vagando nell’incertezza per la scelta dell’università potete dare un’occhiata a questo sito di cui lascio il link e fare un po’ di ricerche in base ai criteri che più vi interessano.

#FacceCaso

Di Chiara Zane

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0