Tempo di lettura: 3 Minuti

I numeri della situazione giovanile: ecco i sondaggi

I numeri della situazione giovanile: ecco i sondaggi

Le nuove generazioni secondo i sondaggi sono sempre più demoralizzate e deluse. Vi lasciamo i numeri di questa profonda crisi. La situazione giovanil

Attenti ai video su Facebook: l’audio si avvierà da solo
Lauree abilitanti, il Ministro Manfredi ci crede
Scuola: scioperi in vista 8 e 17 marzo

Le nuove generazioni secondo i sondaggi sono sempre più demoralizzate e deluse. Vi lasciamo i numeri di questa profonda crisi.

La situazione giovanile in Italia è drammatica. Lo confermano i sondaggi. Ne parlano le televisioni.

Lo si vede dalle loro parole, dal sentimento popolare che circonda questi “uomini a metá” che stanno per anni e rischieranno di morire in una interminabile fase di transizione, che per i giovani delle vecchie generazioni durava pochi anni. Ma più di tutto lo si vede dai dati drammatici che lasciano ben poche speranze a chi oggi si affaccia per la prima volta nel mondo del lavoro.

L’etá media cala, e l’insoddisfazione cresce:

la media di italiani che espatria per cercare lavoro in altri paesi è di 100 mila giovani l’anno. 2 persone su tre credono che i giovani non raggiungeranno la posizione sociale dei genitori, e che dovrebbero cercare fortuna all’estero.

Ma i dati che più dovrebbero allarmare sono quelli che vengono dagli stessi giovani. Infatti questi hanno forte sfiducia sulla ripresa, sul futuro e sulla speranza.

E da un recente sondaggio vedono la famiglia come nucleo protettivo, ma che non li può proiettare in un futuro soddisfacente, che si allontana sempre di più, nei numeri e nello spirito dei ragazzi.

#FacceCaso

Di Alessandro Luna

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0