Tempo di lettura: 2 Minuti

In Italia i giovani più lontani da Facebook

In Italia i giovani più lontani da Facebook

Italia secondo alcune ricerche, dimostra disaffezione nella fascia Under 20. I ragazzi cercano altri social… Italia e  mondo, tutto sul social, ma le

Start Up? Ecco le migliori università
La Rai cerca noi giovani
App, qualche consiglio per l’ estate

Italia secondo alcune ricerche, dimostra disaffezione nella fascia Under 20. I ragazzi cercano altri social…

Italia e  mondo, tutto sul social, ma le diversità sono tante. Audiweb ha infatti portato alla luce una serie di statistiche su Facebook, la piattaforma più popolosa in assoluto ( oltre 2 miliardi di utenti ).
Se quelli attivi almeno una volta al mese sono 1,94 miliardi, in Italia le cifre si aggirano a 30 milioni di iscritti, praticamente metà nazione.

Ma ciò che incuriosisce da questi dati è come viene distribuito l’utilizzo, a quale fascia di età interessa ancora navigare sulla sua News Feed. Principalmente la penetrazione è forte sugli over 30, al 98% tra i 30-35enni, tra i 36-45enni è del 78%.
Invece il mordente comincia a calari su quelli nati a fine anni 90 e dal 2000 in poi, che non hanno vissuto i primi anni ruggenti di Facebook. Solo il 58% dei giovani tra i 13 e i 18 anni è iscritto.

Un’assenza in Italia che comincia a essere pesante, segno di un interesse rivolto per altre piattaforme. Del resto si sa, i coetanei si attraggono tra loro, e dove va un amico vanno tutti…
Allora dove si rivolge questo sguardo? Possiamo coglierlo su altre piattaforme, anche della stessa galassia di Menlo Park, quali Instagram, cresciuto a 700 milioni di utenti.

Insomma, Facebook meno interessante per i ragazzi, ma quale diventerà la vera valida alternativa?

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0