Tempo di lettura: 3 Minuti

Reply asap, un’app per fa rispondere i figli al cellulare

Reply asap, un’app per fa rispondere i figli al cellulare

Con un meccanismo di reply si impone sullo schermo dello smartphone di dare una risposta ai messaggi dei genitori. Anche i dispettosi messi all’angolo

Spinelli nel bel mezzo delle lezioni a 14 anni. Ma perché?
Il grande problema dell’abbandono scolastico in Italia: siamo indietro rispetto all’UE
Non solo Influencer: ecco il corso per YouTuber

Con un meccanismo di reply si impone sullo schermo dello smartphone di dare una risposta ai messaggi dei genitori. Anche i dispettosi messi all’angolo.

Reply Asap è la nuova app londinese che punta a dare l’allarme se gli adolescenti non danno segno di vita. Ideata da Nick Herbert, product manager, risponde alla scocciatura per i figli maleducati, quelli che ignorano le domande dei genitori.

Mamma e papà chiamano, figlio ignora, ma non per molto. Poco più di un euro a messaggio, ma già grande successo oltre manica. Ciò che arriva al giovane è un messaggio “irritante” che lo obbligherà a rispondere as soon as possible.

Herbert, creatore della app, ha dichiarato: “Immagino che molti ragazzi non ne siano entusiasti, ma ‘Reply asap’ è pensata per i genitori. E alla fine anche mio figlio l’ha presa abbastanza bene. Sa che l’ho fatta per lui”.

Tale problema in Inghilterra è molto sentito, ma non ci sono dubbi sul fatto che possa sfondare anche in altri mercati.

 

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0