Tempo di lettura: 2 Minuti

Redditi, novità per l’università: gratis per i più bassi e studenti in corso

Redditi, novità per l’università: gratis per i più bassi e studenti in corso

Le novità, introdotte dalla Legge di Bilancio, porteranno aiuti ulteriori a studenti meritevoli o con reddito Isee basso. Una novità per alleggerire

L’università di Oxford conferma: la Sugar Tax funziona
Studio: più giovani che abbandonano
Un anno con Buona Scuola

Le novità, introdotte dalla Legge di Bilancio, porteranno aiuti ulteriori a studenti meritevoli o con reddito Isee basso.

Una novità per alleggerire le famiglie, i loro redditi e far studiare più ragazzi possibili.
L’ultima Legge di Bilancio ha infatti introdotto alcune agevolazioni per far studiare i giovani nelle università statali. A partire dal redditi Isee, che sotto i 13.000 euro permetterà di iscriversi gratuitamente. Anche per gli anni successivi varrà la stessa opzione, soprattutto se studenti in corso e in regola con gli esami.

I dottorandi, senza ancora una borsa di studio, nemmeno dovranno pagare le tasse. Queste regole varranno per tutti gli atenei.

Rispetto al passato, per gli studenti nella stessa fascia Isee il risparmio annuo medio è tra i 300 e i 500 euro. A essere coinvolti in queste modifiche dovrebbero essere 600 mila famiglie, un numero importante per accrescere gli iscritti al mondo accademico.

#FacceCaso

Di Umberto Scifoni

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0